Metallo/ luglio 6, 2017/ BLOG/ 0 comments

Prediletto per la realizzazione di audaci opere che sembrano lontane dal tempo e che assicurano un’inossidabile bellezza.

Originale per la sua tipica e irregolare colorazione “ruggine” e per il suo mutevole aspetto.

Grazie al naturale processo di ossidazione, il corten produce una patina superficiale che gli permette di resistere agli attacchi atmosferici. Così, quest’acciaio si auto protegge e diventa impassibile alla corrosione.

Durante la passivazione si apprezza la sfaccettata colorazione del materiale. L’intenso e vivace rosso ruggine muta fino a raggiungere una più bruna e calda tonalità.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*